Vai al contenuto principale

Da Mercoledì 11 e fino a Venerdì 13 novembre, presso l'Aula Magna del Polo di Ingegneria dell'Università degli Studi di Perugia, si svolgerà la riunione plenaria del Dottorato Internazionale in Ingegneria Civile, Edile e Ambientale delle Università di Firenze, Perugia, Pisa e Braunschweig (Germania). La manifestazione, organizzata dai Professori Claudio Tamagnini, Filippo Ubertini e Massimiliano Gioffrè, del Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale, si inquadra nell'ambito delle iniziative promosse dall'Ateneo per potenziare il carattere internazionale della propria offerta formativa.

I lavori inizieranno mercoledì 11 novembre alle ore 11:00 con i saluti del Magnifico Rettore dellAteneo Perugino, Prof. Franco Moriconi, e si concluderanno venerdì 13 novembre alle ore 16:30. Durante l'evento, cinque studenti difenderanno pubblicamente la propria Tesi di Dottorato su temi di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale di fronte a commissioni di esame composte in misura paritetica da docenti Italiani e Tedeschi. Coloro che supereranno la prova riceveranno il titolo di Dottore di Ricerca Italiano dalle Università di Firenze, Perugia e Pisa, e il Titolo di Dottore di Ricerca della TU Braunschweig.

Durante i lavori sono previste anche le presentazioni delle attività dei dottorandi in corso, mediante comunicazioni orali al Collegio dei Docenti Italo-Tedesco, e poster che saranno esposti presso l'atrio dell'edificio principale del Polo di Ingegneria.

L'evento costituirà una occasione di confronto e di discussione scientifica su temi di attualità nei campi dell'Ingegneria Civile, Edile e Ambientale, tra cui la protezione del costruito dai rischi naturali, in particolare sismico ed idrogeologico, la conservazione e valorizzazione degli edifici storici e monumentali, la progettazione e modellazione di strutture e infrastrutture civili, le tecnologie e i materiali per le smart cities, i materiali innovativi per l'Ingegneria Civile e l'Architettura, la sostenibilità ambientale delle costruzioni e delle città.

Scarica la locandina

Vai a inizio pagina
Sommario